Chiamaci al
0565.915899
un nostro esperto ti risponderà in ogni momento

Condizioni

PREMESSA

Emporio Vacanze Sas (di seguito nominata come "Ufficio Vacanze" in qualità di proprietaria del sito Ufficio Vacanze) agisce come intermediario e non risponde in alcun caso delle obbligazioni gravanti sui Fornitori dei singoli prodotti e/o servizi ma è responsabile esclusivamente di quelle nascenti dalla sua qualità di intermediario, nei limiti previsti dalla legge. La prenotazione e/o la combinazione dei diversi prodotti e/o servizi forniti da "Ufficio Vacanze" è a totale discrezione del Cliente, che si assume pertanto ogni responsabilità derivante dell'eventuale combinazione degli stessi.

1) OBBLIGHI DEL CLIENTE
Al ricevimento dei documenti di viaggio (voucher, biglietti) il Cliente è tenuto a controllare obbligatoriamente e minuziosamente la correttezza dei dati riportati sugli stessi. Eventuali errori e/o imprecisioni dovranno essere comunicati tempestivamente a "Ufficio Vacanze" in quanto tardive comunicazioni faranno decadere ogni eventuale responsabilità di "Ufficio Vacanze". E' obbligatorio presentarsi presso la struttura prenotata provvisti dei documenti di viaggio inviati da "Ufficio Vacanze" e, nel caso di prenotazione traghetti, aerei o altri servizi, presentarsi all'imbarco provvisti del biglietto o del titolo di viaggio equivalente nei termini previsti nelle condizioni dei singoli Fornitori. In caso diverso il Cliente perderà il diritto al soggiorno e/o all'imbarco e/o al servizio prenotato.

2) ANNULLAMENTI
In caso di annullamento e/o di non utilizzo del servizio prenotato, il Cliente sarà tenuto comunque al pagamento totale o parziale dello stesso secondo le condizioni generali dei singoli Fornitori relativi alla sua prenotazione. Eventuali rimborsi parziali saranno sempre subordinati e regolamentati dalle condizioni generali dei Fornitori e assoggettati alla penalità dovute a "Ufficio Vacanze" e ai Fornitori. Non saranno in nessun caso rimborsati i diritti di prenotazione e le quote di apertura pratica.

3) VARIAZIONI O CESSIONI
In caso di variazioni o cessioni, qualora a termini di regolamento del fornitore queste siano contemplate, il Cliente sarà tenuto al pagamento delle variazioni previste nelle condizioni generali del fornitore stesso nonché al pagamento a "Ufficio Vacanze" di euro 35,00 per ogni variazione o cessione.

4) PRENOTAZIONI
Le prenotazioni saranno ritenute valide soltanto se accompagnate da un acconto pari al 25% dell'importo totale del soggiorno e delle quote di apertura pratica, oltre al totale di eventuali servizi aggiuntivi quali traghetti, voli o noleggi, da rimettersi entro 24 ore dalla data di prenotazione. Il saldo dovrà pervenire al massimo 21 gg. prima dell'inizio del soggiorno.
Trascorsi tali termini la prenotazione verrà considerata nulla ed assoggettata alle specifiche penalità di "Ufficio Vacanze" e dei singoli Fornitori.
Per le prenotazioni da 21 gg. a 2 gg. dall'arrivo, è necessario inviare il saldo totale entro 24 ore dalla data di prenotazione. Salvo cause di forze maggiore, "Ufficio Vacanze" evade entro due giorni lavorativi, escluso festivi e prefestivi, le richieste di prenotazione pervenutegli.
"Ufficio Vacanze" potrà tuttavia decidere, a suo insindacabile giudizio, di non procedere nella prenotazione qualora consideri prudentemente insufficiente il tempo necessario per la consegna dei documenti al Cliente.

"Ufficio Vacanze" non risponde in alcun caso per:
  • erroneo inserimento dei dati personali dei clienti effettuato da loro stessi durante la procedura di prenotazione;
  • mancata esibizione dei documenti di viaggio necessari.
In questi casi, in altri nei quali il cliente non possa usufruire dei servizi prenotati per sua responsabilità e qualora non adempia a quanto indicato nel punto 1 (uno), "Ufficio Vacanze" applicherà le penalità previste dalle condizioni di vendita dei singoli fornitori e di "Ufficio Vacanze".
Qualora si verifichi una delle situazioni di seguito indicate:
  • ritardo o mancata disponibilità da parte dei Fornitori,
  • ricezione oltre i termini previsti del pagamento richiesto da "Ufficio Vacanze"
  • variazioni tariffarie non accettate dal Cliente
"Ufficio Vacanze" sarà tenuta soltanto alla restituzione delle somme eventualmente già incassate.

5) CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA
Le condizioni generali di vendita di "Ufficio Vacanze" e dei singoli Fornitori si intendono lette ed accettate al momento della prenotazione.

6) QUOTA DI APERTURA PRATICA (inclusa polizza annullamento)
Per ogni prenotazione è dovuta a "Ufficio Vacanze" una quota di apertura pratica pari a Euro 10,00/persona. La quota di apertura pratica include:
I costi di prenotazione
L' Assicurazione annullamento viaggio e l'assistenza sanitaria (visualizza dettaglio e condizioni).

7) FORO COMPETENTE
Eventuali controversie saranno regolamentate dalla legge italiana. Nel caso di Clienti privati sarà esclusivamente competente il Foro ove risiede il Convenuto.
Nel caso di Clienti aziende sarà esclusivamente competente il Foro della circoscrizione di Livorno.